venerdì 25 giugno 2010

Forza Merkel and fuck you Mr. Obama!

Condividi


G20, Toronto.
Antefatto
Venerdì scorso il presidente degli USA Barack Obama ha inviato una lettera al G20, nella quale chiedeva alle grandi potenze esportatrici, con in prima fila Germania, Cina e Giappone,  di bilanciare la domanda globale aumentando il potere di spesa dei consumatori
Traduzione Calcolata: Cara signora Merkel, se Lei si ostina a  voler fare pagare il  debito pubblico Europeo con politiche restrittive (anzichè stampare euro) prima o poi dovremmo farlo anche noi americani e non siamo ne disposti ne in grado di farlo.

Risposta
Per il governo di Angela Merkel “un deficit eccessivo è un ostacolo alla ripresa economica”. Schauble il ministro delle finanze tedesco rincara la dose dicendo che le misure ultra espansive americane “non hanno prodotto frutti nel mercato del lavoro”.
Traduzione Calcolata:Vaffanculo te e le tue politiche espansive che stanno portando l'america nel baratro, noi (tedeschi aka europei che fanno quello che diciamo noi) non abbiamo nessuna intenzione di distrugere il futuro dei nostri cittadini come stai facendo tu.

Incipit a parte Rischio Calcolato sostiene la signora Merkel.


http://www.wikio.it
Share |

0 commenti:

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP