lunedì 28 giugno 2010

G20: Finanziaria da almeno 17mld entro 12 mesi

Condividi

Il G20 ha stabilito l'impegno per la nazioni debitrici si ridurre i propri deficit di bilancio del 50% rispetto ai valori del 2010. L'italia avrà a fine 2010 un deficit di bilancio del 5,3% sul Pil ovvero di 86mld di euro. L'impegno preso al G20 prevede per l'italia un taglio di spesa (e/o un aumento delle imposte) di 43mld di euro entro 3 anni.

La finanziaria di Giulio Tremonti attualmente in corso di approvazione prevede un saldo positivo di 25mld di euro entro il 2012, mancherebbero all'appello ancora 17mld di euro per il 2013.

Rischio Calcolato avverte che la cifra di 17 mld di euro è sottostimata a causa degli effetti depressivi (deflattivi) della manovra attuale che porteranno inevitabilmente anche ad un calo del PIL e anche del gettito fiscale atteso.


Rischio Calcolato si aspetta un ulteriore finanziaria (magari in più fasi) da almeno 20mld di euro entro i prossimi 12 mesi.


http://www.wikio.it
Share |

0 commenti:

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP