lunedì 21 giugno 2010

La Cina rivalutà lo Yuan: Wow, da perderci il sonno!

Condividi

La notizia finanziaria del giorno  è senza dubbio la disponibilità della Cina a fare fluttuare lo Yuan verso le altre valute. (traduzione dal cinese: rivalutare lo Yuan sul dollaro nei tempi e nei modi decisi a tavolino da Pechinio). La Blogsfera finanziaria sta reagendo alla notizia con un misto di diffidenza, speranza e di una vena di decisa rassegnazione all'inevitabile impoverimento dell'occidente.

Calculated Risk commenta con un laconico "I'll believe it when I see it ...", ZeroHedge parla apertamente di Bluff (e fa un analisi molto interessate sui tassi Repo cinesi a 3 mesi su cui torneremo in un altro post), Il Grande Bluff e Mercato Libero, mettono invece l'accento sui possibili effetti di impoverimento delle popolazioni occidentali derivanti anche (ma non solo) da questa rivalutazione.

Rischio Calcolato pensa che la rivalutazione dello Yuan sia un fattore naturale e perciò assolutamente indifferente rispetto ad un processo di riequilibrio mondiale di allocazione delle risorse e della ricchezza. Rischio Calcolato reputa sostanzialmente inutile cercare chi sia il colpevole dell'attuale processo di impoverimento di Europa, Giappone e Stati Uniti.

Quel colpevole semplicemente non esiste era semmai insostenibile un sistema che prevedeva lo sfruttamento di miliardi di persone da parte di un occidente i cui cittadini hanno goduto di un tenore di vita insostenibile (per i debiti) quanto ingiusto (nei confronti dei paesi in via di sviluppo). Quello a cui stiamo assistendo è la parte finale di un riequilibrio più che un rovesciamento completo della bilancia.

La rivalutazione dello Yuan per la piccola e media industria ancorata al territorio Italiano rappresenta un opportunità e non un pericolo, lo sviluppo dell'immenso mercato Cinese oggi è l'unico vero barlume di luce nel buio della crisi. Rischio Calcolato pensa che il sostanziale mantenimento dello status quo centrato sul consumo di beni e servizi (a debito) del consumatore americano sia una strada senza sbocco, la rivalutazione dello Yuan metterà centinaia di milioni di persone nelle condizioni di potere avere qualche soldo in più in tasca da dedicare a qualcosa di diverso della pura sussistenza, magari l'operaio Cinese, una volta sfamato e scaldato, potrà permettersi una maglietta di Benetton o addirittura una bottiglia di vino Zonin. Vi sembra poco?


http://www.wikio.it
Share |

0 commenti:

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP