mercoledì 16 giugno 2010

Mercato immobiliare USA? Basta guardare i prezzi del legname.

Condividi

(clicca sull'immagine per ingrandire)
Ci sono molti modi per misurare cosa si aspettano gli operatori di mercato dal mercato immobiliare a stelle e strisce, Rischio Calcolato ne predilige uno in particolare perché non è basato su previsioni o opinioni ma sui soldi!

Un conto è scrivere un report (magari su internet) un altro conto è rischiare del danaro sonante. Stiamo parlando del future sul legname (Lumber).

Il main driver del prezzo del legname grezzo  è l'edilizia, se l'edilizia è fiacca o ferma il legname serve a fare gli stuzzicadenti e qualche mobiletto di rimpiazzo, se l'edilizia tira il legname è una materia prima essenziale perché gli americani adorano le villettine monofamiliari fatte soprattutto di legno (e una volta comprate vanno anche arredate).

Ebbene finiti i generosi incentivi all'edilizia i prezzi dei futures sul leganme stanno letteralmente crollando, gli operatori di borsa stanno scommettendo su un fortissimo ecceso di offerta (oppure un deficit di domanda). 

Il prezzo del legname è crollato da 325$ a 195$ (oggi)  per 110.000 "board feet"  in tre mesi ovvero -40%!!

(il board feet è un unità di volume utilizzata per il legname ed equivale a 144 pollici cubi ovvero  0.00236016 metri cubi, quindi un contratto lumber futures equivale alla consegna di 110.000x0.00236016=259,62 metri cubi di legname)


http://www.wikio.it
Share |

0 commenti:

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP