domenica 8 agosto 2010

L'ultima moda, Azioni...no grazie.

Condividi

L'ultima moda della blogosfera economica sembra essere quella di giustificare la forza del mercato azionario con le attese di un nuovo intervento della Fed per un trilione di dollari sui mercati. Il Mitico Quantitative Easing 2.0 ovvero l'impegno di acquistare asset direttamente sul mercato per...
Già per fare cosa?
Per tenere bassi tassi che già oggi sono a livello 0? Per comprare garanzie su mutui falliti? Per comprare direttamente azioni sul mercato?
Qualsiasi cosa sia, significa stampare un altro triliardo di dollari dal nulla, quindi significa distruggere la rimanente poca credebilità del dollaro e minare la crescita europea insieme con l'intero sistema valutario.
Per cui comprare azioni è una mossa pericolosissima, l'economia reale è in condizioni gravissime, contare su mamma Fed e scommettere sulle borse è un mossa azzardata al limite della follia. Basta un piccolissimo sassolino nell'ingranaggio e puffff...

Comprare azioni in dollari è un controsenso (in quanto in dollari!), comprare azioni in euro è un minimo più sensato perchè forse (molto forse) nel breve periodo potremmo assistere ad una reazione positiva; comprare azioni ora, dopo che il mercato si è sparato un intero mese di rialzi e che viaggia (almeno quello europeo) sui massimi relativi o giù di li non è esattamente prudente.  ma...

Esiste un asset che in caso di quantitative easing o in caso di double dip preserverà la vostra ricchezza.

Si tratta di Oro ovviamente, compratelo fisico se potete, compratelo di carta se propio non potete farne a meno, oggi le azioni sono molto più sexy e vanno di moda, ma come diceva Coco Chanel "la moda è ciò che passa".

Buon Trading a tutti


http://www.wikio.it
Share |

0 commenti:

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP