venerdì 17 settembre 2010

Pigs sarà lei: post dedicato a tutti quelli che godono a gettare fango sull'Italia

Condividi

(tabella pubblicata alle 12.30 del 17 Settembre 2010)
L'agenzia CMA datavison 3 volte al giorno pubblica delle tabelle in cui viene indicato il valore dei credit default swap di stati e società. In particolare, a gratis, si può osservare quale sia il costo per assicurarsi contro il default dei "peggiori" stati ovvero quelli con più alta probabilità di default. 

Un altra tabella interessante è quella che evidenzia le migliori/peggiori performance relative alla giornata in corso, oggi è un brutto giorno per Irlanda e Portogallo e sorpresa (si fa per dire) l'Italia è in totale controtendenza e ben al di sotto della soglia di 200pti a 5y (più basso è il valore migliore e la percezione di sicurezza che il mercato ha verso un debito sovrano).

Dedichiamo questo post ai cavalieri nostrani dell'apocalisse italiana, che, siamo sicuri, torneranno fuori dal buco dove si sono sepolti negli ultimi giorni alla prima previsione negativa o sotto le attese sul nostro paese. 
L'Italia in europa è un paese di serie A altro che pigs, è uno di quelli che riesce ad emettere debito pubblico a tassi fra i più bassi della sua storia. Ed è tutto quello che conta. Rischio Calcolato ringrazia il governo italiano (oiboh... sacrileeeeegio un blogger che non sputa sul goveno, al rogo al rogo...) per l'ottimo lavoro svolto nel tenere sotto controllo per quanto possibile, defict e spesa pubblica durante la grande crisi e si augura lo riesca a fare ancora nei prossi foschi mesi.

Scusate lo sfogo e la grave caduta di stile ma che per quello che ci riguarda chi specula sul disastro italiano per lucrare visibilità o potere è solo uno stronzo.

Ogni riferimento a fatti e coincidenze è voluto.

Update: la sapete l'ultima barzelletta che gira in rete? L'Italia riesce a emettere debito pubblico  a tassi che sono ai nostri minimi storici  rispettivamente perché:
 a) Grazie alla Germania che emette a tassi bassissimi (il 2.53% contro il nostro 3.92% a 10y)
 b) siamo troppo grossi per fallire e quindi spaventiamo i "potenti" (rigorosamente anonimi ma potenti). 
"i potenti" però ci aspettano al varco........Per intanto non si stanno affatto spaventando di mettere in difficoltà Grecia, Spagna, Irlanda e Portogallo tutte insieme, nazioni che poverine, non sono baciate dalla teutonica dea della fortuna e per uno scherzo del destino (non sia mai per scelte politiche sbagliate) hanno perso la locomotiva tedesca sui tassi.

E vabbeh.


http://www.wikio.it
Share |

16 commenti:

Anonimo,  17 settembre 2010 15:18  

Si bravo, stronzo sari tu a ringraziare la banda Berlusconi, se hai il corggio vai a ringraziarli in faccia a chi sta perdendo il lavoro per i tagli al bilancio.
Non ti leggerò mai più addio.

Gab.

Andre 17 settembre 2010 15:18  

Mi sono piegato!!!
Sei il numero 1 FK! :)

Andre 17 settembre 2010 15:21  

Ano-nimo, almeno firmati, almeno il blog sapra' perlomeno il nome o nick del custode di cotanta visione macro-economica.
Meglio quella testa di cazzo di Obama che ha fatto stampare usd come Rotoloni Regina per salvare Goldman, vero?!?
Lui si' che e' cosi' fashion, cosi' politically correct, cosi' un modello per i sinistri nostrani.
Pensi che con Bersani staremmo meglio, che avrebbe fatto meglio di Tremonti?
Auguri.

FunnyKing 17 settembre 2010 15:22  

Gab. nelle condizioni di partenza in cui eravamo, con un debito sopra al 100% è stato quasi un miracolo (per li stadard politici italiani) non essere già finiti a fare compagnia di Grecia e Portogallo.
Non è poco Gab. E in quel caso il livello dei tagli sarebbe stato di ben altro ordine di grandezza.

E comunque no, il coraggio di dirlo in faccia a chi sta perdendo il lavoro, confesso, non lo avrei.

e tu?

Anonimo,  17 settembre 2010 15:53  

Io sono un elettore di centrosinistra ma sto apprezzando il lavoro di Tremonti che sta continuando senza troppi cambiamenti il lavoro di Padoa Schioppa. Solo potrebbe fare a meno di dire che la riforma della scuola ad esempio è per il bene dei bambini mentre è chiaramente solo un modo per fare cassa. Un altro paio di maniche è approvare il lavoro del governo Berlusconi. Anzi sono convinto che se Tremonti non fosse un ministro molto autorevole ed in grado di tenere a bada lo stesso Berlusconi con le sue riduzioni delle tasse pre-elettorali tra i PIGS ci saremmo pure noi.

FunnyKing 17 settembre 2010 15:58  

Anonimo, mi tocca essere di accordo con te. Tremonti for president! ( e però va ricordato che Tremonti è come tutti espressione del governo Berlusconi).

Anonimo,  17 settembre 2010 17:32  

per me sei un berlusconiano da strapazzo

Anonimo,  17 settembre 2010 17:32  

ma guarda i cds va..prima di parlare!!! ma che informazione è questa?

FunnyKing 17 settembre 2010 17:39  

Cavoli, basta la parola Berlusconi e guarda che casino succede. Nel post non c'è traccia di Silvio Berlusconi ma si parla genericamente del governo....

Berlusconi lo ha tirato fuori Gab. col suo primo commento e patatrc, al solito ecco i tifosi (conto).

Allora sapete che vi dico:

W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi W Berlusconi

ok ora chi vuole farsi 4 risate con me è benvenuto, a chi invece si incazza... pazienza e a differenza di altri blog i commenti qui non sono filtrati quindi . Sparatemi pure se volete :)

Anonimo,  17 settembre 2010 18:28  

nell'articolo sull'euro (per sbarazzarsi dei dollari) è stato lei a mettere il grafico dei cds ...che mi sembrano molto preoccupanti per l'Italia...che cosa risponde?

FunnyKing 17 settembre 2010 18:51  

salve Anonimo, in realtà il grafico in questione non segnala un problema particolare per l'Italia e non riguarda i cds ma lo spread fra il debito Italiano e quello Tedesco.

Tale spread non è a livelli patologici tenuto conto del bassisimo tasso che hanno raggiunto i bund tedeschi.

Anonimo,  17 settembre 2010 19:05  

grazie della spiegazione, ma non mi ha convinto, Mario salerno.

FunnyKing 17 settembre 2010 22:14  

Mario, quello che veramente conta è il tasso di interesse a cui l'Italia riesce a piazzare il suo enorme debito pubblico. Oggi questo tasso è ai minimi storici. Lo spread con i tassi tedeschi è dovuto al fatto che il tasso sui Bund è eccezzionalmente basso (una vera bolla speculativa) quello italiano è comunque bassissimo a testimonianza della fiducia nella tenuta dei nostri conti.

Il grafico cui ti riferisci va letto nel senso di quei paesi il cui spread è cresciuto esponenzialmente a livello assoluto. Non è il caso dell'italia.

Anonimo,  18 settembre 2010 12:57  

ma l'Italia non ha problemi di deficit, in quanto negli ultimi due anni ha messo poco mano al portafoglio , ed è quella che meno si sta dando da fare per la ripresa ( e dalle borse si vede questo ).
Invece a tassi maggiori tra qualche anno il nostro pesante debito pubblico si farà sentire.

T_S

FunnyKing 18 settembre 2010 14:18  

Anonimo, purtroppo è vero, prima o dopo dovremo affrontare il problema di come ripagare il nostro debito pubblico e saranno dolori. Quanto meno la grande crisi fino ad adesso non ci ha fatto a pezzi come la Grecia.

Anonimo,  19 settembre 2010 19:33  

Il fatto che l'Italia regga meglio di altri è un successo per l'intero Paese e dovrebbe essere salutato con soddisfazione da tutti. Il tifo politico dimostra solo il livello cerebrale di chi lo pratica.
Rosmer

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP