mercoledì 24 novembre 2010

Cosa diavolo succede a Fondiaria-Sai?

Condividi

Da 28,95€ per azione a 5.95€ per azione manco fosse un titolo della New Economy  in caduta libera. Oggi FondiariaSai fa segnare nuovi minimi di tutti i tempi.Ben sotto i minimi di marzo 2009 (7.85€).
Sappiamo che l'ultima trimestrale ha fatto grandi pulizie nel bilancio FSA con 350mil di € di svalutazioni su strumenti finanziari. La compagnia assicurativa ha registrato perdite per circa 450mil di euro nei primi 9 mesi dell'anno attribuibili per 13 milioni di € a perdite sulla gestione caratteristica e a 437 circa a svalutazioni di partecipazioni.

FondiariaSai ha deciso di fare un complesso aumento di capitale da 460mil di euro i cui dettagli non sono ancora conosciuti dal mercato

E' triste vedere come il mercato punisca le società che hanno coraggiosamente deciso di dire la "verità" al mercato e tenga in piedi colossi che hanno a bilancio partecipazione a prezzi ridicolmente alti  rispetto alle quotazioni di mercato. (ogni riferimento a Mediobanca, Unicredito, Mps, per esempio, non è del tutto casuale).

E' notizia di oggi il possibile downgrade (tardivo come da tradizione) di Fitch sulla compagnia assicurativa. Ci aspetteremmo un trattamento simile, e magari preventivo (onde essere di qualche utilità)  per altre compagnie che non hanno avuto il coraggio di FondiariaSai.

Ma la domanda vera è: E' il prezzo di mercato di FondiariaSai ad essere troppo basso o quello di Mediobanca, Unicredit,BancoMps....con in pancia perdite non ancora messe a bilancio ad essere TROPPO ALTO?
Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!


http://www.wikio.it
Share |

3 commenti:

sakura 24 novembre 2010 22:02  

Chiedilo a Ligresti: è nel consiglio di UNICREDIT ed al contempo (tanto per cambiare) è il boss della "coraggiosa" FondiariaSAI.

Anonimo,  24 novembre 2010 22:30  

era arrivata quasi a 40 euro a maggio 2007 ... tra lei e milano ass, sono coltelli che cadono.

sakura 24 novembre 2010 22:41  

Dai che con l'EXPO gli danno una mano a questi indomiti e arditi imprenditori come il Ligresti: vedrai.

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP