lunedì 29 novembre 2010

Hiei chiede? e Rischio Calcolato risponde.

Condividi

 HIEI
(RC risponde ad uno dei bei commenti costruttivi dell'utente anonimo che usa firmarsi Hiei) , ci siamo permessi di editare qualche dettaglio:


Hiei ha commentato così il precedente post: 

Rc (nel post): "Rischio Calcolato insiste (come un disco rotto): deve essere messo a punto al più presto un meccanismo europeo condiviso di ristrutturazione dei debiti sovrani che coinvolga i privati (traduzione: le banche)...."

dice Hiei:
Primo motivo a cui non rispondi mai per cui questa è una fesseria:

No, traduzione: i piccoli risparmiatori, quelli del risparmio privato che non a caso sembrerebbe(ro), assieme alle riserve auree, tenere a galla l'Italia (oltre al fatto che con l'immenso debito pubblico italiano, se salta quello saltano tutti quindi i manipolatori hanno le loro ragioni a tenere per ora la situazione sotto controllo).
Le banche abbiamo già visto che non pagano mai ma anche pagassero, pagherebbero LE BANCHE, non I BANCHIERI, leggi: I CORRENTISTI, cioè ancora una volta i piccoli risparmiatori (quelli grandi vengono avvisati per tempo e portano le chiappe alle Cayman in compagnia dei banchieri e i loro superbonus che prenderanno comunque).

Risposta di Rc: Se credi che non esista soluzione perché siamo in mano ad un associazione per delinquere che comunque vincerà sempre. Beh allora non credo ci sia molto da discutere, Io non lo penso tutto qui. E francamente trovo stucchevole e senza costrutto continuare a discutere su questo punto. L'impostazione di RC non basa sull'assunto che esistano soluzioni condivise. Fattene una ragione.


dice Hiei:
Secondo motivo: con un meccanismo di ristrutturazione permanente, chi è il fesso che comprerebbe titoli di stato sapendo che sono già predisposti perchè ci perda?Tu compreresti un titolo che ti garantisce se paghi 100 "forse 104, forse 80 in base a come ci gira e se i politici fanno i bravi e non rubano"? Seriamente?

Risposta di Rc: e qui ti sbagli di grosso. Io comprerei sul mercato oggi a 79 bond (e ce ne sono quanti ne vuoi) se sapessi che (magari) verranno rimborsati a 80 (o più) grazie a regole prestabilite di un meccanismo di ristrutturazione.. Comprerei a 100 nuovi titoli se quelli vecchi fossero stati già tagliati creando le condizioni per un nuovo equilibrio. 
dice Hiei:
Terzo motivo per cui è una fesseria: non si va a toccare il problema alla base, ovvero che una cricca di criminali (banchieri e politici) possa creare denaro dal nulla a piacimento e imporne l'uso a tutti e possano con questo indebitare all'infinito la gente contro la loro volontà per riempirsi le tasche.
Bene, ristrutturiamo i debiti: questo impedirà ai banchieri di stampare soldi a cazzo e gonfiare bolle e i politici a indebitare la gente a piacere per ingrassarsi o li incoraggerà?
E a questo proposito, quarto: in galera non ci va nessuno, come al solito?
Non si tocca la causa del problema, non si punisce nessun responsabile ma anzi si vuole dare ulteriore potere a questi ultimi.
E' la solita fregatura: un meccanismo per trasferire al potere centralizzato protofascista di Bruxelles ulteriori poteri, sotto il ricatto del ridurre la popolazione alla miseria.
Stessa fuffa della guerra al terrorismo: acquisire potere e sottrarre beni e libertà sotto la finta minaccia del terrore, che se necessario viene di quando in quando resa reale...

Scrivi un post al giorno INSISTENDO di questo bel meccanismo EUROPEO (leggi: quelli che hanno imposto l'Euro che non chiedeva nessuno promettendo il paradiso, infatti s'è visto...) eppure non una volta hai spiegato PERCHE' nè COME dovrebbe funzionare.

E dalle mie parti quando uno insiste nel farti sottoscrivere qualcosa "perchè è un'emergenza" (Bertolaso ne sa qualcosa, giusto? Per non ripetersi coi terroristi) e si rifiuta di spiegarti il come ed il perchè, viene guardato con sospetto.

Chi non si fa domande invece di solito sottoscrive bond argentini o simili (in quel caso ci hanno rimesso i banchieri vero? Tanto per ricordare...).

Risposta di Rc:
Torniamo al primo motivo. RC crede che la politica e la società  possano trovare una soluzione a questo problema. Mi rendo conto che questa affermazione ti faccia sbellicare dalle risate, ma per favore Hiei, fattene una ragione una volta per tutte.

Epilogo: Hiei, il motivo per cui io e altri non ti rispondono è il tono e la forma dei tuoi interventi. Vuoi avere sempre l'ultima parola? Accomodati ma poi non ti lamentare.  Quando arrivi tu su un post la discussione si blocca e questo è un peccato (e un danno per RC). A chiunque commenti risulta subito chiaro di avere a che fare con una persona che non cerca il dialogo ma solo di esporre la propria visione del mondo.Uno, due tre..volte .....e poi basta però.
Ti reitero l'invito ad aprire un (TUO) blog, lo linkerei subito e poi vediamo... come altri verrano a commentarti.

Saluti.
Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!


http://www.wikio.it
Share |

6 commenti:

Anonimo,  29 novembre 2010 18:32  

Tutto qui?

"Se credi che quelli che ci hanno derubato di migliaia di miliardi siano ladri è un problema tuo, io non la penso così?"

Seriamente?
Ti sembra una risposta? Ma entriamo nel dettaglio:

"Se credi che non esista soluzione perché siamo in mano ad un associazione per delinquere che comunque vincerà sempre."

Che comunque vincerà sempre l'hai aggiunto tu per distorcere il senso del discorso, comunque la tua "soluzione" a chi ti ruba in casa è dar le chiavi ai ladri, vedi tu.
Oppure dimostrami il tuo punto di vista: dimostrami che i politici di cui parli sono onesti, forza.
Facciamo nomi e cognomi e vediamo. Vediamo soprattutto se non sono gli stessi che il problema l'hanno creato, parliamo di fatti e non di fuffa, vuoi?

Ah, ripeto: i piccoli risparmiatori che hanno comprato bond ci rimettono, le banche sì, possono anche fallire (chi impedirà un nuovo piano di salvataggi facendo debito pubblico per poi ristrutturarlo? Siamo alla follia!) e in quel caso chi lascia le penne? Il banchiere col conto alle Cayman, il politico con villa ad Antigua o i correntisti?

Hai fatto finta di rispondere. Ora provaci davvero.

"Io comprerei sul mercato oggi a 79 bond (e ce ne sono quanti ne vuoi) se sapessi che (magari) verranno rimborsati a 80 (o più) grazie a regole prestabilite di un meccanismo di ristrutturazione.. Comprerei a 100 nuovi titoli se quelli vecchi fossero stati già tagliati creando le condizioni per un nuovo equilibrio. "

Chi vende a 79, il supermercato? Dei fessi di passaggio? Dimostrami quel dici, punto primo.
Punto secondo: ti sei inventato un discorso che non c'entra niente per poter rispondere.

Se il meccanismo è PERMAMENTE, anche i nuovi bond possono diventare 80 quando pare a qualcuno tu lo comprerai a 100?
Se non è così non si vede la ragione di un meccanismo permanente, no?
Certo bisognrerebbe spiegare COME dovrebbe funzionare cosa che non ti sogni minimante di fare nemmeno stavolta.

"Torniamo al primo motivo. RC crede che la politica e la società possano trovare una soluzione a questo problema. Mi rendo conto che questa affermazione ti faccia sbellicare dalle risate, ma per favore Hiei, fattene una ragione una volta per tutte."

Se è vero, probabilmente credi anche alla fatina dei denti, in verità buttiamo lì parole a caso tipo "politica" e "società" per evitare di affrontare il problema.
Come se ti dicessi "Berlusconi e la sua casta di ladri non risolveranno il problema dei rifiuti" e mi rispondessi "Eh, se non credi che politica e società possano risolvere il problema è un problema tuo".
Frase fatta in politichese da quattro soldi per svignarsela.

Conclusione che è tutto un'attacco personale per sviare l'assoluta mancanza di argomenti:

"Hiei, il motivo per cui io e altri non ti rispondono è il tono e la forma dei tuoi interventi."

Sì, ho fatto un uso criminoso del blog pagato coi soldi di tutti, certo.

"Quando arrivi tu su un post la discussione si blocca e questo è un peccato"

Ma se sono praticamente l'unico che commenta? :'D
Controllare per credere: di solito se c'è una discussione l'ho cominciata io, infatti l'unico post che superava i 10 commenti era perchè si dibatteva su quel che dicevo, infatti per magia i commenti son diventati 3. E la colpa è mia, ovviamente ho la password di amministratore.

"A chiunque commenti risulta subito chiaro di avere a che fare con una persona che non cerca il dialogo ma solo di esporre la propria visione del mondo."

Non nasconderti dietro l'opinione pubblica (inventata peraltro) per tirare attacchi personali, finora non eri scaduto così malamente...son trucchetti veramente da poco.

Ripeto: parliamo di fatti, non di fuffa - finora come i 3000 euro di nuovo debito pubblico al secondo creati dal tuo amato Tremonti non l'hai fatto.

Hiei

FunnyKing 29 novembre 2010 20:29  

Ok, hiei ho capito.
Ti devo chiedere di non commentare più su questo blog. Per parte mia e per parte degli altri autori non riceverai più alcuna risposta. Se ce ne fosse la necessità, a malincuore, limiterò gli accessi (senza moderazione) ai soli utenti registrati. Apriti un Blog e esprimi li le tue idee. Ne sei capace dunque fallo.
saluti

Anonimo,  29 novembre 2010 20:43  

Facciamo così, tu lascia il commento che continui a cancellare - lo riposto in calce - e sarà l'ultimo, e ai posteri l'ardua sentenza.

Deal?

(Te l'ho detto che è un hobby, e si sa che il bel gioco dura poco, è solo quando non si gioca pulito che divento cattivo... :'D )

Repost:

A corollario:

"Secondo il rapporto della Commissione europea intitolato State aid scoreboard, ( http://ec.europa.eu/competition/state_aid/studies_reports/studies_reports.html ) tra ottobre 2008 e marzo 2010 i governi europei hanno stanziato 4.131 miliardi di euro per i piani di salvataggio del sistema bancario. La cifra equivale al 32,6 per cento del pil dell’Unione a 27."

Questi sono i politici buoni che pensano tanto tanto ai loro cittadini a cui vi si chiede di affidarsi (prendere la responabilità della propria vita nelle proprie mani, MAI sia chiaro: non ci pensate nemmeno, affidatevi al salvatore di turno e non fate domande, MAI) che facciano finalmente pagare il conto ai banchieri cattivi.

Come Sarkozy, che ci tiene così tanto alla ristrutturazione per evitare guai ai suoi cittadini da andare con la forza pubblica contro il 70% della popolazione per farle pagare il conto in anticipo.
Preoccupatissimo sicuramente del "consenso" delle "elezioni" e del "mandato" e tutta quella fuffa con cui ti spacciano la truffa della democrazia rappresentativa.

Infatti la Merkel, altra eroina del popolo, sempre dall'Internazionale:

"Lo ha capito anche la cancelliera tedesca Angela Merkel, che inizialmente puntava su una ristrutturazione del debito dell’Irlanda, in parte a carico del settore privato, e ora, invece, è disposta ad approvare un pacchetto di aiuti di decine di miliardi di euro."

Guardacaso le banche tedesche sono ultraesposte verso l'Irlanda quindi quando si viene ai fatti ecco il vero volto dei "salvatori".

Ora, se vuoi dirmi che "insulto", Funny...a me sembra di aver discretamente argomentato.

Fonte: http://www.internazionale.it/4-131-miliardi-di-euro/

(Quell'articolo comunque è una boiata, ho preso solo i dati).

Hiei

Mario B. 30 novembre 2010 11:22  

Hiei a cosa sono serviti tutti i soldi generati da questa montagna di debiti?
Forse a far vivere l'occidentale (noi tutti me e te compreso) un tantino al di sopra dei propri mezzi?
Occidentale che ti ricordo non ha di suo materie prime e risorse energetiche, ma ne consuma più della somma di tutti gli altri popoli della terra.
Quello che LORO stanno cercando di fare non è trovare il modo di ripagare il debito o derubare i propri cittadini perchè LORO sono cattivi.
Ma convincere i paesi che ci danno materie prime, risorse energetiche e prodotti finiti a basso costo(a questo servono Cina, India, Corea, eccetera) ad accettare ancora la carta quasi straccia chiamata euro, dollaro, sterlina, in cambio di cose vere che noi occidentali salvo rare eccezioni non abbiamo o non siamo più in grado di produrre.
MACRO SITUATION:
è un grande imbroglio in primis a danno del resto della popolazione non occidentale quindi circa 6 miliardi di individui in blocco.
HIEI SITUATION:
non hai capito un cazzo di cosa sta succedendo vedere che te la prendi perchè poi gli oneri della tenuta in piedi di questo imbroglio vengono iniquamente distribuiti (di più a carico della massa per ovvie ragioni, poco o nulla alle elites giustamente dato che l'imbroglio lo hanno inventato loro) fa veramente sorridere.

nota a margine: la differenza tra gli Usa e la Ue è che i primi hanno le portaerei (i secondi no) che possono mandare quando e come vogliono ovunque ci sia un interesse concreto da proteggere (degli Usa o di chi dà loro fiducia usando i dollari o comprando i Tresury Bond).
La presunta crisi coreana casualmente si verifica proprio in questi giorni ... e cosa fanno gli Usa?
Mandano la George Washington ...
Perchè la Cina ad esempio può anche comprare mezza Africa, ma poi se ci sono problemi lo zio Sam è l'unico capace di intervenire.
L'Ue ha puntato invece sulla solidità e moralità del proprio sistema, solo che mentre la Germania lo ha capito (il famoso patto di stabilità) e potuto mettere in pratica e con lei pochi altri (con i dovuti distinguo) il resto dei lanzichenecchi ha fatto: “Questa è la Ue delle libertà, facciamo un po' come cazzo ... in salotto a fare il trenino cantando: “Brigitte Bardot Bardot”

Anonimo,  30 novembre 2010 15:23  

@Mario B.

Mi sono impegnato a non postare più quindi - salvo deroghe da parte di FK - non rispondo alla tua pila di fesserie (o a ulteriori tuoi commenti a me indirizzati) che, noto con piacere, hai aspettato a postare per dirmi "che non capisco un cazzo" quando fossi in qualche modo impossibilitato a rispondere.

Magari premierò il tuo coraggio, stile ed eleganza uno di questi giorni da qualche altra parte, tipo da Capretta...

Hiei

Mario B. 30 novembre 2010 16:46  

@Hiei
appunto sai dove e come trovarmi, quindi non fare il bambino che sotto sotto tra un antagonismo e l'altro qualche cosa di buono c'è ...

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP