mercoledì 24 novembre 2010

Irlanda declassata da S&P...(e ci prende per i fondelli)

Condividi

L'agenzia di rating Standard & Poor's nella notte ha abbassato il rating sovrano a lungo termine dell'Irlanda a "A" da "AA" e quello di breve termine a "A-1" da "A-1+" e ha messo il debito sia a lungo che a breve termine in "CreditWatch" con implicazioni negative
.
dalla nota di S&P:
Il "CreditWatch" riflette la possibilità di un ulteriore declassamento se le trattative sui termini del programma Fmi/Ue o sul bilancio 2011 non riusciranno ad arginare le uscite di capitale. I rating potrebbero finire inoltre di nuovo sotto pressione nel breve se si indebolisse il consenso sulle politiche di risanamento, mettendo a rischio l'implementazione del programma di aggiustamento pluriennale.
Tuttavia, ci aspettiamo che l'esito del "CreditWatch" lasci i rating del paese nella categoria "investment grade". Allo stesso modo, i rating potrebbero essere rimossi dal "CreditWatch" se la conclusione del programma e l'approvazione del budget allentano la pressione esterna. Standard & Poor's prevede di mettere fine al "CreditWatch" entro l'inizio del primo trimestre 2011.

Che buffoni! Investment grade titoli che sul mercato rendono il 9%......
Buona giornata
Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!


http://www.wikio.it
Share |

1 commenti:

sakura 25 novembre 2010 18:48  

Ecco la Merkel la paladina del "paghi chi ha rischiato". Sembra aver cambiato idea....La rivoluzione si allontana e il regno delle banche ladrone si protrae.

Fra un po' a Canossa ci va pure Sarkozy.

Sono solo burattini ed i burattini hanno sempre qualcuno che li richiama all'ordine......

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2010-11-25/weber-potenzionare-fondo-salvastati-104805.shtml?uuid=AYogiWmC

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP