sabato 27 novembre 2010

Irlanda: finanziaria (e aiuti) a rischio!

Condividi

Colpo da KO di Salvatore Antonaci

Piove sul bagnato per l’agonizzante governo irlandese. Umiliato dal diktat europeo che impone pesantissimi sacrifici alla popolazione dell’ex tigre celtica (circa 15 miliardi di Euro in tagli e nuove tasse) in cambio del salvataggio del disastrato sistema creditizio locale e subissato da un’ondata di sdegno collettivo per aver nascosta la gravità della situazione, l’Esecutivo guidato da Brian Cowen si prepara ad incassare una cocente sconfitta in una importantissima elezione suppletiva.

Si è votato,infatti,nella constituency del Donegal South West per trovare un sostituto a Pat Gallagher eletto all’Europarlamento nel giugno dello scorso anno. Il collegio, sino ad ora feudo inespugnabile del Fianna Fail al potere a Dublino dal 2002, sembra aver voltato le spalle al candidato governativo O Dohmmail che uscirebbe dalla sfida nettamente sconfitto dall’avversario espressione del Sinn Fein, partito nazionalista nettamente contrario alla manovra finanziaria all’esame in queste ore al Parlamento.

Il neoeletto, Pearse Doherty, farà traballare ancor più la precaria maggioranza del FF riducendola ad un solo voto. Il rischio di una caduta imminente, dunque, si fa sempre più concreto visto anche il malumore crescente che alligna in alcuni settori dello stesso Gabinetto.
Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!


http://www.wikio.it
Share |

0 commenti:

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP