venerdì 5 novembre 2010

Mala tempora currunt (poveri americani)

Condividi


Articolo di Fassa Sissona

Poveri americani.
Lo stato che si è fatto paladino per anni della tutela della "democrazia" nel mondo, affermandola democraticamente con il braccio armato più forte del pianeta, è ostaggio di una delle peggiori dittature della storia.

Chi comanda in America? Obama forse, l'idolo dei nostri sinistri?

Un Presidente che non è stato nemmeno in grado di togliere l'iniziativa alla British Petroleum in occasione del disastro ambientale più grave insieme a Chernobyl della storia umana? [pensate se Bush si fosse comportato così, ndFS...]
I democratici o repubblicani, ormai ridotti a due prodotti marketing da scaffale?
Le lobby dell'industria?

Nossignori, le banche, rappresentate dal loro uomo di punta Ben Bernanke: tra qualche anno il loro manifesto potrà ad esempio essere l'articolo prontamente postato e commentato ieri da FunnyKing.
Una lobby diventata organizzazione a delinquere che sta agendo come una dittatura senza volto... almeno i dittatori che la storia ci ha proposto un volto ce l'avevano, e la faccia ce la mettevano nel loro operare ed esporsi.

Bene, le banche gettino la maschera e dettino le loro condizioni del vivere civile, perché a parassitare eccessivamente il corpo stesso che viene depredato dall'ospite alla fine trapassa a miglior vita.
Dicano agli americani cosa fare e che regole devono rispettare per poter perlomeno campare, oppure se è il caso che emigrino in quanto indesiderati. Chiariscano il concetto di legalità (vedi foreclosure gate, ad esempio) e lo estendano di valore a tutti come in una normale società civile, dove le regole dovrebbero essere uguali per tutti..

Sofismi più o meno da bar a parte, non credo che nel breve si scateni iperinflazione in America, questa enorme fetta di liquidità credo che avrà molto ma molta difficoltà ad uscire dai caveau delle banche ed atterrare sulla gente comune. Piuttosto, come FunnyKing sostiene da tempo, credo in un periodo di deflazione da debito .

Questo nel breve, poi si vedrà.

p.s.
Segnalo infine che in Islanda qualcosa bolle di nuovo in pentola: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2010/11/01/visualizza_new.html_1705989000.html
...gira che ti rigira va a finire che parte anche il Katla, nella cui vicinanze peraltro continuano a registrarsi scossette di bassa magnitudo.
Articolo di Fassa Sissona
Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!


http://www.wikio.it
Share |

9 commenti:

Anonimo,  5 novembre 2010 14:30  

"Sofismi più o meno da bar a parte, non credo che nel breve si scateni iperinflazione in America, questa enorme fetta di liquidità credo che avrà molto ma molta difficoltà ad uscire dai caveau delle banche ed atterrare sulla gente comune."

Ecco, questa è la parte che non capisco: SE le banche stampano qualche trilionata di dollari, se la passano tra di loro e se la chiudono nei caveu...che senso ha stamparli in primo luogo??

C'è qualcosa in tutto ciò che non ha assolutamente senso.

Oh, a proposito, quasi dimenticavo Funny - non avevi accennato a un post sulla fiammata dell'oro di ieri (finito a +45,60$ in un botto e nuovo record assoluto, per poco non sfora 1400$)?

Hiei

FunnyKing 5 novembre 2010 14:33  

si Hiei, ma la cronaca mi ha sommerso. Tra le altre cose il "post" in questione risponde anche ai tuoi ultimi dubbi. porta pazienza. (tra l'altro devo lavorare...)

Anonimo,  5 novembre 2010 15:13  

Fretta non ce n'è, piuttosto mi è appena capitato sott'occhio un'altro articolo sul tema del post che se verificato è di quelli da "uh-oh...":

Homeland Security To “Regionalize” Emergency Supplies Over Next 90 Days
http://theintelhub.com/2010/11/04/homeland-security-to-%E2%80%9Cregionalize%E2%80%9D-emergency-supplies-over-next-90-days/

"That the U.S. government is preparing for wide-scale, far-from-equilibrium scenarios is evident.

According to some reports, there has been an acceleration within the emergency planning elements of our government, as if they are anticipating some type of event in the near future. Anecdotal evidence from freeze dried food manufacturers and private bunker construction firms indicates that the government is rapidly purchasing supplies, often leading to shortages for civilians trying to do the same."

Hiei

Anonimo,  5 novembre 2010 18:56  

Sarei davvero curioso di sapere come ha fatto Bassi a sbolognarselo questo qui.
Bassi per queste cose è un genio
(anche per altre)

Anonimo,  5 novembre 2010 19:21  

Ti svelo il segreto del genio: ha un filtro sul blog e censura tutti i post che non ritiene abbastanza prostrati in adorazione. Che genio!

A parte questo hai finito di spammare?

Altri aggiornamenti (a mio dire) interessanti sugli USA:

Bank Holiday Rumors Swirl Amidst Currency Crisis
http://www.propagandamatrix.com/articles/november2010/110510_bank_holiday.htm

"With the world on the verge of a currency war as the Federal Reserve follows through on its dollar-killing quantitative easing program, rumors are once again swirling of a "bank holiday," during which US citizens will be prevented from withdrawing money or at least limited in the amount of the withdrawal they can make.

The bank holiday is rumored to be set for next week, with Tuesday November 11 pinpointed as the likeliest date."

Dì per sè come rumor vale anche poco, è curioso però appaiato a un altro fatto diciamo insolito:

34 warships sent from US for Obama visit
http://www.ndtv.com/article/india/34-warships-sent-from-us-for-obama-visit-64459

"New Delhi: The White House will, of course, stay in Washington but the heart of the famous building will move to India when President Barack Obama lands in Mumbai on Saturday.

Communications set-up and nuclear button and majority of the White House staff will be in India accompanying the President on this three-day visit that will cover Mumbai and Delhi.

He will also be protected by a fleet of 34 warships, including an aircraft carrier, which will patrol the sea lanes off the Mumbai coast during his two-day stay there beginning Saturday. The measure has been taken as Mumbai attack in 2008 took place from the sea."

Uhm, WTF?

Hiei

FunnyKing 5 novembre 2010 19:24  

Hieimsenti a questo è punto è chiaro che hai qualcosa da dire di importante, ti ringrazio degli spunti, ma fai un cavolo di post per dinci te lo pubblico con tutti gli onori. (non oso neppure pensare ai commenti degli amici che ti sei fatto in rete :) )

Anonimo,  5 novembre 2010 19:37  

OT

E Fassa non ti diventerà geloso?

Mah, non ho la vena dello scrittore e di solito non posto nemmeno tanto, ma ho un paio di blog tipo il tuo che mi fanno da portale per via della barra laterale con gli altri blog che tendo ad aggiornare più volte al giorno se è periodo così ogni tanto mi parte qualche colpo.

E' più vicino al vero che c'è qualcosa di indefinito che non riesco a mettere a fuoco nella situazione e confrontarmi con punti di vista molto diversi dai miei di solito aiuta a trovare l'ispirazione, tutto qui.

Poi i malati di protagonismo che vengono a salvar la patria dai nemici che hanno solo nella loro testa non mancano mai...

Hiei

Anonimo,  5 novembre 2010 19:43  

Caro Hiei, no Fassa non diventa geloso, anche perche' ti aveva gia' invitato a scrivere... :)

Personalmente posso non condividere un'idea, ma mi fa sempre piacere leggere opinioni diverse, simili, diametralmente opposte, spudoratamente uguali benche' siano ragionate e pensate.

Non tutti siamo uguali (grazie a Dio) nella vita: l'importante imho e' rispettare tutte le idee, anche se non le si condivide.

Spero a presto.
Fassa Sissona.

Anonimo,  5 novembre 2010 21:09  

Hiei meno male che c'è chi come te non è affetto da nessun virus mediatico, mania o mal di pancia da protagonismo.... Fulgido esempio! E queste decine di commenti cosa sono? Un complotto internazionale? :)))) Dai che scherzo, sono anche interessanti le cose che scrivi. Ciao

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP