lunedì 8 novembre 2010

Speciale Grecia : Il primo ministro Papandreau ha appena dichiarato che se perderà le elezioni amministrative si dimetterà!!!/aggiornamento

Condividi

Rischio Calcolato segue con estrema attenzione (a rischio di annoiare) quello che succede in Grecia . La Grecia è il laboratorio di quello che accadrà in molti paesi europei, Italia compresa, quando i tagli al bilancio decisi nel 2010 si tradurranno in minori servizi, aumenti delle tasse, licenziamenti e tagli agli stipendi pubblici.

Venerdi abbiamo scritto:E' un lancio di agenzia, il primo ministro greco Papandreau intende utilizzare le elezioni amministrative di domenica 7 novembre come un referendum per le riforme economiche (tradotto dal greco moderno: piano di tagli, privatizzazioni, tasse e licenziamenti lacrime e sangue imposti da FMI e UE). Se si dovessero avverare le previsioni più nere (per il partito socialista greco) si aprirebbe una crisi politica al buio con un paese sull'orlo della bancarotta. Rischio Calcolato seguirà da vicino gli sviluppi
Update:
Il PSOK ha vinto di misura le elezioni amministrative, il premier Papandreau dovrebbe annunciare in serata che ha intenzione di andare aventi con le riforme senza nuove elezioni. Il premio sulle obbligazioni Greche rimane stabilmente sopra i 900bps rispetto alle obbligazioni tedesche.

Se vuoi leggere tutti gli speciali sulla Grecia di Rischio Calcolato clicca qui;


http://www.wikio.it
Share |

1 commenti:

Anonimo,  8 novembre 2010 14:42  

Va menzionata l'altissima astensione comunque.

Hiei

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP