giovedì 9 dicembre 2010

Alert: Il partito laburista irlandese ha deciso di votare contro la finanziaria Irlandese perchè la considera "ingiusta"

Condividi

Dopo essersi astenuto durante le prime votazioni alla camera bassa il partito laburista irlandese  ha annunciato per bocca di un suo portavoce di volere fare opposizione alla finanziaria iralndese. Le votazioni sulla legge di budget si susseguiranno per tutta la settimana prossima. L'Euro e le borse non l'ahanno presa benissimo:

Se l'Irlanda decidesse di non ottemperare alle richieste di FMI e UE si aprirebbe una crisi imprevedibile. A parere di Rischio Calcolato ,la decisione di tagliare i capelli ai possessori di obbligazioni subordinate va nella giusta direzione, ci sono ben altre zazzere (che parlano inglese, tedesco, francese..in atesa fra i bondholder senior.

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!


http://www.wikio.it
Share |

3 commenti:

Anonimo,  9 dicembre 2010 17:07  

Domanda: tra l'astensione e il voto contrario cambia qualcosa? I numeri dovrebbero essere sempre quelli e l'approvazione in teoria scontata.

Forse il tuo ragionamento è che con l'opposizione schierata apertamente qualche indipendente se non qualcuno del governo potrebbe decidere di cambiar bandiera?

(On unrelated topic: ogni tanto ti ci metti d'impegno a cercar di farmi pentire di aver detto che avrei smesso di commentare, sappilo... :'D )

Hiei

FunnyKing 9 dicembre 2010 17:34  

il punto è che la maggioranza esiste solo con 2 indipendenti a sostegno (una roba Prodi style..). Una parte della maggioranza poi è di sinistra (verdi) alle prox elezioni se fanno passare questa manovra i verdi vengono annientati. Può daresi che qualche singolo parlamentre pensi a farsi rieleggere anzichè alla lealtà verso il suo partito.

Anonimo,  9 dicembre 2010 18:39  

Mah, se disubbiscono sono politicamente morti (e forse non solo...eheh) indipendentemente dal voto che alla fine è solo un rituale per appagare il parco buoi.

Basta vedere Sarkozy quanto gliene è fregato del consenso e dei voti e del futuro politico - se tutto si riduce a questo sorprese mi sembrano improbabili.

Comunque vedremo, in fondo l'Irlanda non è l'Italia e magari più che alla rielezione il timore di finire appesi a un lampione da parte della folla là ha ancora il suo fascino.

Hiei

Basta poco per sostenere Rischio Calcolato, sottoscrivi il feed oppure investi 2 minuti del tuo tempo cliccando su questo link... Grazie!

  © Blogger templates The Professional Template by Ourblogtemplates.com 2008

Back to TOP